Informazioni su Massimiliano Arione

ha iniziato a imparare PHP nel 1999 e non ha ancora smesso.

Incontro di luglio 2019

PUG photo grid

Per l’incontro di luglio abbiamo avuto un doppio talk (in formato più breve). Ospitati negli uffici di Immobiliare.it, la sala era gremita e ben prima dell’ora di inizio erano rimasti solo posti in piedi. Il primo talk verteva su Docker, molto tecnico, presentato da Matteo Manchi, vecchia conoscenza del PUG (e del famoso gruppo “gemello” RomaJS), ma nonostante questo alla sua prima esperienza di presentatore nel nostro gruppo). Il secondo talk era invece più sul filone best practices, presentato da Antonello D’Ippolito, ormai vecchia conoscenza in varie presentazioni passate.

Continua a leggere

Incontro di giugno 2019

Nel primo incontro estivo del 2019 l’argomento è stato l’integrazione con i servizi di Amazon S3 (dall’ottica PHP, naturalmente). Il talks è stato presentato da Mauro Cassani, che già in passato (vedi l’incontro di maggio 2017) aveva avuto occasione di parlarci di librerie open source da lui sviluppate

Ecco le slide del suo intervento:

Continua a leggere

Incontro di maggio 2019

A maggio il nostro consueto incontro mensile, ospitato come di consueto da Enlabs, è stato dedicato al nostro “amico” Stan: abbiamo parlato di Static analysis e degli strumenti a disposizione per metterla in pratica. In particolare, gli esempi si sono concentrati su phpstan, un tool molto usato e probabilmente anche il più noto del settore.

Continua a leggere

Incontro di aprile 2019

Questo mese abbiamo avuto il ritorno sul palco di Davide, che già un paio di anni fa ci aveva proposto un talk sulle regexp. Stavolta invece ha deciso di parlarci di mysql 8, la versione più recente del noto database, e in particolare dell’implementazione di una funzionalità già presente in altri noti RDBMS: le window functions. Ho trovato questo argomento molto interessante, perché effettivamente non conoscevo questa specifica funzionalità e soprattutto perché probabilmente mi sono trovato molte volte a doverla implementare (male) in PHP. Tra l’altro, il fatto che sia una funzionalità standard di SQL la rende ancora più interessante in ottica di portabilità.

Continua a leggere