Incontro di Marzo 2018

Il meetup di Marzo 2018 del PUG di Roma si è svolto nei consueti ambienti del Luiss EnLabs di Roma.
L’incontro è stato preceduto da un rapido intervento di @JellyBellyDev (Andrea Giannantonio); quest’ultimo ha ricapitolato lo stato dei lavori del progetto Badge Poser, presentato e sviluppato nel meetup del mese di Febbraio 2018.
In seguito, Andrea ha passato la parola a @euxpom (Eugenio Pombi) che ci ha presentato “Parlo al mio codice”, una guida sui primi passi da compiere per sviluppare un’applicazione con un Google Assistant. Lo strumento di Google, infatti, è stato lanciato durante la conferenza Google I/O 2016 e solo da qualche giorno è distribuito in due soluzioni per il mercato italiano.
@euxpom ci ha accompagnato per mano nei meccanismi per la gestione della comunicazione con il dispositivo partendo da un semplice esercizio. La sua descrizione è stata spesso interrotta dalle domande dei presenti, curiosi di dissipare anzitempo i numerosi dubbi che suscitava la sua esposizione.
A fine serata, Innocenzo Sansone di Codemotion ha offerto birra e pizza a tutti i partecipanti, nell’ambito del progetto #AperiTech.
L’incontro è stato arricchito dall’estrazione di 5 maglie del Codemotion, di un biglietto del Codemotion 2018 di Roma ed di una licenza per PhpStorm.
Inoltre, da questo mese è tornata la diretta streaming per coloro che non possono essere presenti fisicamente al PUG l’ultimo martedì di ogni mese, ma al tempo stesso sono consapevoli che questo sarebbe il posto giusto in cui trovarsi!

Le slides della presentazione di @euxpom:

Estratto della diretta streaming su facebook:

Incontro di febbraio 2018

Be a Poser!

L’incontro di febbraio è stata una vera e propria novità per il PugRoma, consumato come di consueto negli uffici della Luiss EnLabs!

Si è effettuato un HackNight per riportare vigore al progetto OpenSource più amato dal mondo php: BadgePoser

Anche se Burian ha portato temperature gelide e neve a ricoprire Roma i Puggers non si sono lasciati spaventare e hanno partecipato in gran numero all’evento!

 

Presente anche l’owner storico del progetto (@liuggio) che nonostante le gravi condizioni influenzali non ha dato forfait e ha mantenuto la promessa della sua partecipazione.

Dopo una piccolissima presentazione del progetto, si è passati immediatamente ad analizzare la code base attuale per poi andare a dividersi i task da andare ad eseguire.

Goal:

  • migrare la codebase a Symfony flex LTS (3.4)
  • rifattorizzare il frontend con webpack-encore
  • dockerizzare l’applicazione
  • continuous integration
  • continuous delivery

Anche sapendo che il tempo a disposizione era davvero poco e gli obiettivi prefissati erano davvero impegnativi, il verso scopo era iniziare a ridare lustro a questo progetto, lavorare in pair con altri developers, imparare qualcosa e allo stesso tempo dare il proprio contributo all’OpenSource!

Nell’ambito della collaborazione con #AperiTech il Codemotion ha offerto a tutti i partecipanti della birra e dei taralli da consumare durante l’evento per dare maggior carburante ai puggers nella loro missione!

A differenza dal solito non si è andati a cena fuori, ma ognuno ha ordinato il proprio fast-food preferito e si è cenato davanti alla tastiera codando.

Nell’arco della serata si è riusciti a portare a casa una buona parte della riscrittura della codebase e ci riteniamo davvero soddisfatti dall’evento e i puggers vanno a casa felici, ma con l’impegno di non lasciare le cose a metà e di completare i propri task nel tempo libero!

Incontro di Giugno 2017

Nell’arco degli appuntamenti mensili del PUG di Roma, ci capita di affrontare argomenti di vario carattere: alcuni fanno riferimento a prodotti con molta notorietà, acquisita grazie alla longevità del progetto o grazie ad un’attiva community; altri argomenti, invece, fanno riferimento a prodotti giovani e meno popolari. È il caso del talk di questo mese incentrato su encore, un nuovissimo tool per la gestione degli asset che, per la sua semplicità, agevola il lavoro degli sviluppatori poco pratici con Webpack.

A parlarcene è stato Massimiliano Arione, uno sviluppatore PHP backend romano nonché presidente del PUG Roma. Massimiliano ha iniziato l’argomento con un excursus delle tecnologie frontend più utilizzate degli ultimi anni (regalando un tuffo nel passato a molti sviluppatori presenti). Successivamente, ha introdotto l’utilizzo di encore con degli esempi semplici ed efficaci, conditi dalla sua competenza ed esperienza.

A fine incontro, Innocenzo Sansone di Codemotion ci ha offerto della birra e dei taralli nell’ambito della collaborazione con #AperiTech. Gli sviluppatori più irriducibili hanno concluso la serata nel consueto locale post-meetup.

 

Incontro di Aprile 2017

Il meetup mensile del PUG Roma è stato condito da due talk: Giulio De Donato ci ha parlato di REST con il talk API good practice in 2020, mentre Francesco Mosca ha sviscerato il tema dei test double con il talk Tinker Tailor Stub Mock Spy.

I due interventi sono stati ragguardevoli: Giulio ci ha guidato nel mondo REST partendo dalla sua genesi con Roy Fielding seguendo il Maturity Model di Martin Fowler per giungere al modello HATEOAS. Francesco invece, ha elencato e spiegato con esempi molto chiari i vari tipi di test bouble con una retrospettiva sulla storia del modello e le sue correnti di pensiero.

I temi trattati hanno raccolto l’interesse dei presenti, evidenziato dagli spunti di riflessione scaturiti delle domande a fine presentazione.

La serata è scivolata velocemente passando dall’esplosiva presentazione di Giulio al composto talk di Francesco. Non è mancata la presenza di Enlabs che ci ha offerto birra e taralli nell’ambito del progetto #aperiTech.

Infine, la giornata si è conclusa nell’ormai consueto ristorante post-evento.

Video “Tinker Tailor Stub Mock Spy”